Campania, cassa in deroga: 6 milioni per altri 1.500 addetti

39

L’assessorato al Lavoro della Regione Campania ha autorizzato ulteriori finanziamenti pari ad oltre 6milioni di euro per la cassa in deroga in L’assessorato al Lavoro della Regione Campania ha autorizzato ulteriori finanziamenti pari ad oltre 6milioni di euro per la cassa in deroga in favore di altri 1500 lavoratori circa. Nello specifico, il trattamento in deroga è ripartito su base provinciale per Avellino: 96 lavoratori per 2 aziende; Benevento: 77 lavoratori per 12 aziende; Caserta: 372 lavoratori per 15 aziende; Napoli: 390 lavoratori per 32 aziende e Salerno: 541 lavoratori per 48 aziende. “Prosegue – sottolinea l’assessore al Lavoro della Regione Campania Severino Nappiil nostro impegno sul fronte del sostegno ai lavoratori vittime della crisi. Nelle prossime settimane, la nostra attenzione si sposterà sulle nuove regole che il Ministero del Lavoro intenderà mettere in campo per i lavoratori più svantaggiati. La Campania – conclude Nappi – sarà ancora una volta in prima linea per dar voce a chi ne ha più bisogno e a chi, essendo in età più avanzata, ha molteplici difficoltà di reinserimento e ricollocazione“.