Il casertano Marco Cerreto nuovo segretario del Movimento nazionale per la Sovranità

775
In foto Marco Cerreto

Questa mattina l’assemblea del Movimento Nazionale per la Sovranità ha eletto segretario Marco Cerreto, 48 anni, di Caserta, al posto del dimissionario Gianni Alemanno. Il nuovo segretario e il Presidente Roberto Menia avranno il compito di rappresentare l’Mns nel patto federativo con Fratelli d’Italia che è stato ratificato oggi dal’Assemblea e che ha già portato l’Mns a esprimere candidati al’interno delle liste europee del partito di Giorgia Meloni. Abbiamo l’obbligo, con Marco Cerreto, di essere sintesi politica ed organizzativa per aggregare il centrodestra: mantenendo la tradizione delle battaglie della destra, a partire dalla difesa della famiglia, del disagio sociale, valorizzazione delle imprese, dell’ordine, dell’Agricoltura e dei diritti di cittadinanza. Ma anche interpretando nella nostra Nazione ed in Campania quel sovranismo che, sempre più si fa strada in alcuni movimenti come antidoto ad una globalizzazione fuori controllo, per un centrodestra finalmente unito, di programma, che vinca alle prossime consultazioni elettorali che “salvi il Paese”.