Elezioni, Carlo Cottarelli dice sì a Pd e +Europa. Mi candido perché sono elezioni decisive per il nostro futuro

122
in foto Carlo Cottarelli

“Ho accettato l’offerta di Pd e +Europa. Lo faccio perché le prossime elezioni sono probabilmente le più importanti dei prossimi anni, si confrontano due visioni diverse: una progressista e una conservatrice e l’Italia deve decidere”. Così Carlo Cottarelli nel corso nella conferenza stampa congiunta con il Partito Democratico e +Europa. “Mi è dispiaciuto non aver potuto portare avanti il percorso con Azione, ma andiamo avanti, ha aggiunto. Cottarelli, ha detto il segretario Pd Enrico Letta, sarà candidato nel Nord del Paese.