Giugliano, mercoledì al via il Festival delle Culture 

60
Il “Festival delle culture” si terrà mercoledì prossimo (ore 9,30) a Palazzo Palumbo a Giugliano. La giornata sarà l’occasione per presentare i risultati e gli obiettivi raggiunti con il Community building city, progetto partito due anni fa e realizzato dalla cooperativa sociale Shannara e il Comune di Giugliano in Campania per migliorare la qualità dei servizi pubblici per i cittadini stranieri presenti in città. La giornata sarà scandita da tre momenti. Si parte con la Human Library, la biblioteca umana dove i libri sono le persone che racconteranno storie di vita, di integrazione e riscatto sociale. Sarà possibile ascoltare anche una donna vittima della tratta che è riuscita a liberarsi dell’inferno della strada dopo essere stata portata in Italia con l’inganno. Altro momento sarà quello istituzionale dalle 9.30 alle 13.30 con due panel, uno dal titolo “Azioni di governance e supporto agli enti locali”, e un secondo momento di confronto, “Buone pratiche e interventi di rafforzamento per i servizi socioassistenziali”. Grazie al progetto il Comune di Giugliano e tutti i suoi uffici hanno favorito l’integrazione e l’inclusione di cittadini extraeuropei attraverso il rafforzamento delle competenze degli operatori che sono a contatto con cittadini stranieri, la riorganizzazione dei servizi socio assistenziali, un nuovo sistema di comunicazione multilingue e il coinvolgimento degli immigrati nei processi organizzativi e decisionali. Il Festival di mercoledì sarà anche l’occasione per scoprire culture e paesi lontani che convivono e coesistono a Giugliano. Sarà previsto, infine, per i bambini uno spazio creativo con educatori professionisti e sarà inoltre presentata una piattaforma di supporto a tutti coloro che lavorano negli enti pubblici e del privato sociale per rispondere ai bisogni degli stranieri Il progetto del Comune di Giugliano è stato realizzato grazie al Fondo asilo, migrazione e integrazione (FAMI) 2014- 2020 Obiettivo Specifico 2. Integrazione/Migrazione legale – Obiettivo Nazionale: ON 3 – Capacity Building – Lett j) Governance dei servizi – Supporto agli Enti locali Cod. PROG. 3114.