**Grillo: Sgarbi, ‘il figlio sia riconoscente al padre per la condanna che avrà’**

11

Roma, 5 giu. (Adnkronos) – Ciro Grillo deve essere riconoscente al padre “per il rinvio a giudizio e per la condanna che avrà”. E’ netto il giudizio di Vittorio Sgarbi che, con l’Adnkronos, commenta il rinvio a giudizio chiesto dalla Procura di Tempio Pausania nei confronti di Ciro Grillo, figlio del garante del Movimento Cinque Stelle, per il presunto stupro di gruppo ai danni di una ragazza italo-norvegese di 19 anni. “Se c’era un 10% di possibilità che l’indagine fosse archiviata, l’intervento superbo di Grillo ha dato ai magistrati lo spunto per il rinvio a giudizio”, sottolinea infatti Sgarbi spiegando inoltre che “l’accelerazione per il rinvio a giudizio si deve a Grillo. Essendo stato sempre amico dei magistrati ha pensato di fare l’intervento più utile. I magistrati potevano anche archiviare, qualche possibilità c’era, così per fare perfetta chiarezza grazie all’intervento di Grillo sono stati rinviati a giudizio”.