Napoli, in Consiglio comunale nasce il gruppo Agorà

96

I consiglieri comunali di Napoli, Ciro Langella, Carmine Sgambati e Nino Simeone hanno deciso di costituire in Consiglio comunale di Napoli il gruppo Agorà “per dare ulteriore slancio alla maggioranza, scelta condivisa con il sindaco, per affrontare con più incisività e con maggior attenzione l’ attività politica di questa Amministrazione. L’azione per la quale vogliamo contraddistinguerci è orientata ad essere inclusiva per la crescita del progetto politico di Luigi de Magistris ed essere riferimento di tutte quelle forze moderate, riformiste e di quella parte di società civile che ne è interessata e a cui fino ad oggi sono mancati riferimenti. Con Agorà intendiamo ritornare alle ragioni fondative del progetto politico di questa Amministrazione, e a ritovare quello spazio libero di partecipazione dei cittadini dove sono nate e si sono contaminate idee e proposte diverse”. “Agorà – si evidenzia in una nota – è dunque un modo concreto per tornare alle ragioni del nostro mandato e degli impegni che abbiamo assunto con la Città di Napoli. Il progetto ha convinto nuove soggettività e sta a noi farne sintesi politica, senza tradire l’iniziale spirito d’innovazione; occorre ora responsabilità e senso dell’istituzione. Solo così possiamo recuperare la nostra vocazione maggioritaria e tornare a parlare contemporaneamente a tutto il popolo dei nostri territori. + un assetto che dobbiamo ritrovare presto e con convinzione, per poi impegnare l’Amministrazione in una fase nuova e non più rinviabile:l’Agorà dei territori, l’Agorà delle nuove centralità, l’Agorà per tornare a discutere di politica”, conclude il comunicato.