Napoli, Metropolitana Linea 1: via al bando di gara da 100 mln

47

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Unione Europea il bando di gara per individuare il soggetto che dovra’ progettare, costruire e fornire al Comune di Napoli i nuovi 10 elettrotreni a servizio della linea M1. Cosi’ in una nota l’Ufficio stampa di Palazzo San Giacomo. I concorrenti dovranno presentare le loro offerte entro il 29 ottobre, successivamente una commissione di gara, che sara’ formata da esperti del settore appositamente individuati, procedera’ all’aggiudicazione utilizzando il criterio dell’offerta economicamente piu’ vantaggiosa, ovvero un criterio che tiene principalmente conto degli aspetti qualitativi dell’offerta prima ancora che economici. Inoltre l’utilizzo di questo sistema dia aggiudicazione consentira’ di ridurre al massimo i tempi della consegna dei treni di alta tecnologia valorizzando l’offerta che prevedera’ la massima riduzione dei tempi previsti dal bando di gara. La tipologia di appalto scelta consente, inoltre, reperendo ulteriori finanziamenti, di avvalersi, entro 6 anni dall’ aggiudicazione, della facolta’ di raddoppiare la fornitura di treni. Si tratta di un importante risultato per la Citta’, che ha saputo ben utilizzare i circa 100 milioni di euro dai fondi POR destinati a Napoli nell’ ambito del Grande Progetto “Linea 1 Metropolitana di Napoli”.