Syngenta acquisisce FarmShots

24

Milano, 26 feb. (AdnKronos) – Syngenta annuncia l’acquisizione di FarmShots, sistema di acquisizione di immagini satellitari ad alta risoluzione, sviluppato in Carolina del Nord, che rileva lo stato di salute delle piante analizzando la quantità di luce assorbita per mezzo delle immagini dei campi. Un servizio sviluppato con l’obiettivo “di supportare agricoltori, agronomi e retailer nell’individuare con rapidità eventuali problemi, causati ad esempio da errori legati alle fasi di semina o germinazione, danni causati da insetti, dal nutrimento inadeguato delle piante, dalle varie malattie che possono colpire le colture”.

Con questa funzionalità, FarmShots consente ai coltivatori e agli esperti di ridurre le operazioni di monitoraggio in campo fino al 90%. “FarmShots è un servizio innovativo e unico che conferma ancora una volta il nostro impegno nello sviluppo di soluzioni per la gestione delle aziende agricole e di strumenti a supporto di chi deve prendere decisioni in campo”, ha affermato Dan Burdett, head of global digital Agriculture di Syngenta. “Inseriremo FarmShots nel nostro portfolio digitale, favorendone una rapida crescita a partire dagli attuali otto milioni di acri negli Stati Uniti e successivamente a livello globale”.

Basati su cloud, il software proprietario e le interfacce sviluppati da FarmShots creano immagini ad alta risoluzione che possono essere visualizzate in vari formati “per una rapida e accurata verifica delle condizioni dei campi”, si evidenzia nella nota.