Uber Taxi disponibile da oggi a Napoli: è la seconda città in Italia

385

A partire da oggi chiunque voglia prendere un taxi a Napoli potrà farlo anche attraverso la app di Uber. Dopo Torino, prima città in Italia e una delle prime in Europa ad aver lanciato questo servizio, Napoli è la seconda città italiana ad avere disponibile Uber Taxi. Lo riferisce una nota. Da oggi circa 50 taxi, che si sono registrati sull’App Uber, potranno essere a disposizione di tutti i napoletani e non solo che hanno necessità di spostarsi in città: proprio nel capoluogo campano oltre 700mila persone hanno provato a prenotare un viaggio attraverso la app Uber nel 2019. Uber Taxi rappresenta per i tassisti una possibilità concreta per aumentare i propri ricavi, accedendo alla tecnologia di Uber che consente di ridurre i tempi tra una corsa e l’altra. L’adesione a Uber Taxi è gratuita e i tassisti verseranno una quota pari al 12% del costo di ogni corsa come service fee ad Uber. I tassisti riceveranno i pagamenti delle loro corse tramite la app Uber su base settimanale e potranno usufruire del programma di assicurazione Partner Protection siglato con AXA che garantisce copertura in caso di malattia o infortunio.