Usa, “In prima linea” di Del Grosso e Balsamo miglior documentario al Filmmaker Festival di New York

53

Il film documentario “In prima linea”, regia di Francesco Del Grosso e Matteo Balsamo, è stato premiato all’edizione 2021 dell’Intermational Filmmaker Festival di New York come miglior documentario. Non è il primo riconoscimento perché è già stato selezionato in molti prestigiosi Film Festival in Italia, Spagna, Brasile, Canada, Stati Uniti, Grecia e Svezia. Il film circolerà nelle sale italiane a partire da Roma dal 10 giugno, distribuito da Trent Film. Un viaggio inedito attraverso le testimonianze di 13 fotoreporter italiani di generazioni e stili e approcci diversi – quattro sono donne – che con i loro scatti hanno mostrato l’inferno, gli orrori, le sofferenze e le cicatrici indelebili della guerra. Non un film biografico, ma un documento inedito su come questo mestiere cambi profondamente le persone. “Volevamo provare ad abbattere gli stereotipi presenti nell’immaginario comune sui fotoreporter di guerra, che li vede come dei superuomini e delle superdonne senza paura e mossi dall’adrenalina. Per farlo abbiamo scelto di rivolgere il nostro sguardo verso l’essere umano che c’è dietro l’obiettivo della macchina fotografica, con tutto il carico di emozioni e di “cicatrici” invisibili al seguito. Ci siamo chiesti che cosa provassero scattando le foto, spesso costretti a congelare le loro emozioni, a combattere una guerra interna”, spiegano i due registi.