Verisure, oltre 400 assunzioni in Italia entro il 2019

429

Verisure Italia, leader nel settore della sicurezza e degli allarmi per appartamenti e imprese, è alla ricerca di oltre 400 nuovi addetti da inserire in organico entro il 2019. Le assunzioni, fa sapere l’azienda, riguarderanno i seguenti settori: Marketing, Risorse Umane, Finance, IT, Amministrazione, Customer Care, Centrale Operativa, Profili tecnici e Commerciali

La multinazionale, presente in 16 Paesi tra Europa e America Latina, è in Italia (dove attualmente conta 83 mila clienti) dal 2013; da allora ha creato ogni anno, in media, nelle otto regioni in cui è presente, oltre 400 nuovi posti di lavoro e prevede di continuare la propria espansione sia sul territorio che in termini di dimensioni e qualità.

La politica occupazionale della Verisure – è scritto ancora nella nota diffusa dalla società – ha i seguenti scopi: “la valorizzazione dei giovani talenti che si affacciano al mondo del lavoro (ogni anno Verisure attiva 8/9 stage all’interno dei diversi dipartimenti aziendali e il 90% delle risorse che entrano in stage vengono regolarmente assunte)”; “la formazione e il potenziamento delle risorse (nel 2018, sono state erogate 7.000 ore di formazione per il potenziamento di competenze sia specifiche sia trasversali)”; “cultura aziendale di diversity management (la percentuale di risorse femminili nel 2018 ha raggiunto il 42%)”; “cultura aziendale di work-life balance: flessibilità negli orari di lavoro, possibilità di part-time, iniziative a sostegno della genitorialità”; “meritocrazia e rewarding: Verisure promuove una cultura di ascolto attivo e feedback e un ambiente di lavoro meritocratico con politiche retributive di riconoscimento e valorizzazione dell’impegno personale attraverso incentivi per obiettivi, premi aziendali, viaggi-incentive e piani di welfare”.