Acen, energia e costruzioni: focus sui nuovi modelli di business

37
in foto Angelo Lancellotti, presidente dell’Ance Napoli

Domani, venerdì 31 maggio, alle ore 9.30, si terrà in Acen (Palazzo Ruffo della Scaletta – Riviera di Chiaia, 202) il convegno “Esg: Nuovi modelli di business e opportunità dal sistema finanziario per le imprese di costruzioni e dell’energia”.

Il convegno, organizzato da Acen, Sasce e Aigest, muove dalla considerazione che la sostenibilità ambientale, sociale e di governance (Esg) costituisce ormai il “perno” intorno al quale far ruotare qualsiasi scelta strategica ed operativa aziendale.

L’incontro rappresenta infatti un momento di confronto e di illustrazione di opportunità, soluzioni e strumenti finanziari proposti dalle banche e dal sistema delle garanzie di Sace in chiave Esg

Dopo i saluti di Angelo Lancellotti, presidente Acen, la presentazione dello scenario di contesto e di settore a cura di Stefano Russo, vice presidente Acen con delega al Centro Studi, l’illustrazione dei nuovi modelli di business nel segno della sostenibilità ambientale a cura di Giuseppe Alfano, Associazione Italiana di Grossisti di Energia e Trader (Aiget) e Silvia Riccivice presidente Ance  con delega alla Transizione ecologica. A seguire gli interventi di Francesco Verde, studio Verde & partners, sulla sostenibilità quale valore strategico delle imprese per i mercati finanziari e Roberto Allara, head of Sales Pmi di Sace, sulle garanzie e i servizi a misura di piccole e medie imprese per favorire il percorso di transizione sostenibile.

Al termine la tavola rotonda con un focus sul punto di vista degli istituti bancari con Alessandro Lenoci, direttore commerciale imprese Intesa Sanpaolo; Amedeo Manzo, presidente Banca di Credito Cooperativo di Napoli; Marco Carrino, area manager area Real Estate Sud Unicredit e Salvatore Pulignano, responsabile Campania, Puglia, Basilicata e Molise Bper Banca Adelaide Mondo,  Responsabile Ufficio Corporate Lending Bper Banca.