Cantone: Corruzione, via chi commette reati

37

C’è bisogno di un sistema che consenta “di mandare a casa la gente che si è macchiata di corruzione”. E’ quanto ha detto il presidente dell’Autorità nazionale C’è bisogno di un sistema che consenta “di mandare a casa la gente che si è macchiata di corruzione”. E’ quanto ha detto il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone parlando oggi al forum ‘Anticorruzione e trasparenza”, in corso al Tar della Campania. Talvolta capita, ha detto ancora Cantone, che “nelle pubbliche amministrazioni ci sono persone che sono state condannate, che hanno beneficiato nei gradi successivi della prescrizione, e che nei loro confronti non e’ stata mai attivata la procedura disciplinare”.