Formazione, Sicilia investe 51mln per i corsi Iefp

68

Pubblicate sul sito del dipartimento dell’Istruzione, dell’Università e del Diritto allo studio dell’assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale della Regione Siciliana le circolari 15, 16 e 17 che finanziano l’offerta formativa degli Iefp e dei Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (Cpia).

Sostegno ai giovani

Si tratta di un finanziamento di circa 51 milioni di euro utile all’attivazione di percorsi formativi di seconda e terza annualità ordinari e duali degli Iefp in prosecuzione a quelli già avviati nell’anno scolastico formativo 2021/2022 e destinati ai giovani siciliani che devono assolvere l’obbligo scolastico formativo. La somma servirà anche a finanziare la realizzazione di percorsi in co-progettazione con enti di formazione accreditati, in rete con istituti professionali statali o con altri enti già accreditati e che iniziano il percorso di prima attivazione dell’offerta formativa.

Uno sguardo al futuro

Si stima che saranno circa 600 i percorsi formativi che permetteranno il conseguimento di una delle 26 qualifiche triennali corrispondenti al Quadro europeo delle qualifiche (Eqf) incluse nel Repertorio delle qualificazioni della Regione Siciliana. Le risorse per i corsi sono a valere su fondi ministeriali e regionali stanziati nel 2022. L’importo massimo finanziabile per ciascun corso Iefp è di 84 mila euro, mentre per ciascun corso Iefp realizzato dai Cpia è previsto un finanziamento di 56 mila euro.