Nordcorea, spari contro disertore in fuga

28

Seul, 21 dic. (AdnKronos) – Alta tensione al confine tra le due Coree. I militari di Seul hanno sparato circa 20 colpi di avvertimento contro truppe di Pyongyang che si sono avvicinati alla zona demilitarizzata dopo che un soldato aveva disertato. Lo riferisce il ministero della Difesa sudcoreano.

Secondo l’agenzia di stampa Yonhap, un soldato semplice si è presentato ad un posto di guardia sudcoreano alle 8:04 di mattina (ora locale) approfittando della fitta nebbia per attraversare il confine senza essere notato dai suoi commilitoni. Dei colpi sarebbero stati sparati anche dalle truppe di Pyongyang.

È il secondo soldato a disertare attraverso il confine in due mesi: all’inizio di novembre un altro militare è stato colpito e ferito dai suoi ex colleghi mentre fuggiva attraverso la zona demilitarizzata che separa il Nord dal Sud.