Home Autori Articoli di Caccia al valore di Roberto Russo

Caccia al valore di Roberto Russo

Caccia al valore di Roberto Russo
40 ARTICOLI 0 Commenti

Caso Mediaset, l’ultimo tassello della colonizzazione francese

Per “libero mercato” si intende un mercato in cui i prezzi di beni e servizi sono raggiunti esclusivamente dalla mutua interazione di venditori e acquirenti. Per definizione, nel libero mercato, venditori e acquirenti non si forzano o ingannano a vicenda, né sono forzati da una terza parte. Il mercato azionario italiano è, formalmente, un libero mercato regolamentato, in quanto...

Il rialzo che non ti aspetti

Brexit, Trump e adesso la bocciatura del referendum costituzionale in Italia: apparentemente la tempesta perfetta per i mercati finanziari, invece gli ultimi due eventi, molto ravvicinati tra loro, hanno radicalmente ribaltato le aspettative funeste dei grandi opinionisti e dei principali esperti di borsa. Come spiegare queste reazioni? Dopo avere fornito il mio giudizio sulla reazione positiva di Wall...

Brexit, Trump e l’equivoco della globalizzazione

Con la schiacciante vittoria di Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca, ottenuta con la maggioranza del voto popolare e con la conquista di entrambi i rami del Congresso, l’onda si è fatta marea. Dopo l’ascesa elettorale di Marine Le Pen in Francia, le elezioni locali in Germania, le presidenziali in Austria e, in particolare, dopo Brexit, il...

Banche, scudo politico a tutela del risparmio e della sovranità

Ci risiamo: incredibilmente, a distanza di due anni, l’Eba (European Banking Authority) ha nuovamente colpito Banca Monte dei Paschi di Siena: l’arma del delitto è sempre la stessa, gli stress test, con un meccanismo a orologeria a dir poco perverso: bocciata nel 2014, promossa nel 2015, bocciata nel 2016. Anche se l’esito della nuova verifica sarà comunicato il prossimo...

Roberto Russo spiega come contrastare il ciclone “Brexit” sui mercati finanziari

QUI IL VIDEO: Roberto Russo spiega come contrastare il ciclone “Brexit” sui mercati finanziari    

Retroscena di un aumento di capitale annunciato

Le crisi finanziarie del 2008 e del 2011 hanno determinato la necessità per i principali istituti di credito italiani di ricorrere a ingenti operazioni di ricapitalizzazione per fronteggiare le perdite derivanti dai crediti deteriorati e per adeguare gli indici patrimoniali ai livelli imposti dalle Autorità di Vigilanza. Il gruppo Unicredit ha chiuso gli esercizi 2014 e 2015 con un...

Supermercato Italia

Lo scorso 8 aprile l’imprenditore Urbano Cairo ha lanciato un’offerta pubblica di scambio (OPS) sul gruppo editoriale RCS mediante la quale ha proposto l’assegnazione di 0,12 azioni Cairo Communication per ciascun titolo RCS apportato, valorizzando complessivamente la società 290 milioni di euro. A distanza di poco più di un mese, lo scorso 16 maggio, una cordata guidata dall’imprenditore...

Giù le mani dalle nostre banche

Nel 2015 i primi sette istituti di credito italiani hanno registrato complessivamente utili su base annua pari a 5,7 miliardi di euro, in crescita di oltre 7,4 miliardi rispetto all’anno 2014, confermando il trend congiunturale positivo del Paese dopo sette anni di crisi economica nonostante l’inevitabile incremento dei crediti deteriorati causato dall’onda lunga della recessione. Per comprendere l’attuale stato...

L’ultima vittoria di Mario Draghi

Il Governatore della BCE Mario Draghi nell'audizione dello scorso 10 marzo ha annunciato una serie di provvedimenti in grado di dare un forte impulso sia all'economia reale che ai mercati finanziari, colpiti negli ultimi mesi nuovamente dalla speculazione. In particolare sono stati previsti quattro nuovi programmi di finanziamento agevolato a favore degli istituti di credito europei che, dal prossimo...

Crisi di nervi

Il PIL italiano è cresciuto dello 0,8 per cento nel 2015 e nei prossimi due anni è previsto in crescita dell’1 per cento; gli investimenti provenienti dall’estero nell’economia reale italiana nel 2015 sono stati pari a 75 miliardi di euro (il 50 per cento in più rispetto al 2014) e le principali aziende quotate stanno realizzando corposi utili, conseguendo...
- Advertisement -

Guarda la newsletter di oggi


Guarda Confindustria News



Infotraffico del 17 Settembre 2018














Almanacco della Campania 2018

Scarica pdf

 

Ultime Notizie