Regus Napoli Brin, opening party all’insegna del food e della live music

di Maridì Vicedomini

Circa 300 invitati hanno partecipato al party di inaugurazione dei nuovi spazi di Regus situati all’interno del “grattacielo trasversale” di via Brin, Napoli. Un nuovo traguardo per la nota realtà multinazionale, il più grande fornitore al mondo di soluzioni per uffici flessibili che in tal modo amplia l’offerta di servizi e postazioni di lavoro nel capoluogo partenopeo. L’evento si è svolto qualche sera fa in collaborazione con Studioesse e Nikura Srl ed ha visto l’intervento di esponenti del mondo dell’impresa, delle professioni e dello spettacolo, tra cui la presidente dell’Unione dei Giovani Commercialisti di Napoli Maria Caputo, gli imprenditori Roberto Castaldo e Luigi De Simone, l’avvocato Sergio Carozza e gli attori Cristiano di Maio e Nicoletta D’Addio. Una serata all’insegna del food e della live music, ravvivata da performance artistiche circensi di esperte acrobati di ImmaginAria. Direttore artistico dell’evento, Giuseppe Fontanella per Octopus Records che ha coordinato due momenti musicali: un’esibizione piano e voce di Luca Maria Stefanelli (frontman della band Kafka Sulla Spiaggia) e l’interpretazione canora del cantautore Giobbe, uno dei più talentuosi artisti campani del momento. Quella di Napoli Brin è la terza struttura di Regus a Napoli e si aggiunge alle altre già esistenti dal 2013 di Centro Garibaldi e di Napoli Municipio che attualmente soddisfano le esigenze di oltre 500 clienti, vantando anche una platea potenzialmente interessata in crescita. Circa 380mila lavoratori, infatti, oltre il 20 % degli occupati in regione, potrebbe svolgere attività professionale in modalità “flessibile” con una sensibile riduzione di costi fissi. I nuovi spazi Regus occupano 1,500 metri quadrati in stile post-industriale, per un investimento complessivo di 1 milione di euro e si articolano tra uffici, sale conferenze, sale riunioni e hot desk di alto livello che godono della luce naturale che penetra da finestre e soffitti in vetro. Molto accoglienti anche le aree comuni dotate anche di zone verdi interne ideali per intrattenersi in piacevoli conversazioni ed instaurare proficue relazioni professionali. Con l’opening di Napoli Est, Regus oggi gestisce in Italia spazi per circa 80.000 mq , per un totale di 7.000 postazioni di lavoro a cui vanno aggiunte le sale meeting. Attualmente sono oltre diecimila clienti in Italia che coprono un segmento di mercato trasversale che va dalla piccola start up a gruppi multinazionali , passando per i professionisti. Nel 2018 , la multinazionale conta di raggiungere quota 55 centri gestiti.