Si fingeva carabinieri per raggirare gli anziani

30

Un giovane napoletano, Marco Sarnelli di 27 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Lecco con l’accusa di avere derubato anziani soli a Lecco, spacciandosi per maresciallo dei carabinieri. Nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto davanti al giudice Nora Lisa Passoni, il giovane si è rifiutato di rispondere. In base all’accusa era lui il sedicente maresciallo Primo, che si presentava nelle case degli anziani lecchesi, raggirandoli con la scusa di dover ritirare i soldi necessari a togliere dai guai parenti trattenuti in caserma.