Coronavirus, a Napoli inviati i vaccini ai primi 20 medici di base

101
(foto da Imagoeconomica)

E’ partita stamattina la consegna da parte dell’Asl Napoli 1 delle dosi di vaccini Moderna ai medici di base a Napoli per la somministrazione ai pazienti. Intorno alle 11.30 la prima spedizione e’ partita dalla Mostra d’Oltremare a bordo della auto dell’Asl scortate dalle forze dell’ordine, dirette verso i primi venti medici dei 168 che hanno accettato finora la somministrazione nei loro studi o a domicilio per i pazienti che non possono uscire. Ogni medico ha ricevuto circa 100 dosi di vaccino, per una prima spedizione di duemilacento dosi circa. Una seconda quota dei 568 medici di base ha invece accettato di somministrare il vaccino ma in sedi organizzate dalla Asl. Le spedizioni proseguiranno nei prossimi giorni e i medici di base convocheranno e vaccineranno i loro pazienti fragili allo studio su appuntamento.
Risposta rapida