Cisl Campania: Bene intesa al Mise
Necessario salvare posti di lavoro

36

Apprezzamento da parte di Fim Cisl della Campania per l’intesa raggiunta sullo stabilimento Ericsson di Marcianise, nel Casertano. Il sindacato dei metalmeccanici della Cisl apprezza “lo Apprezzamento da parte di Fim Cisl della Campania per l’intesa raggiunta sullo stabilimento Ericsson di Marcianise, nel Casertano. Il sindacato dei metalmeccanici della Cisl apprezza “lo sforzo del management Ericsson e la funzione del Mise, attenti a valorizzare le proposte del sindacato, cosi’ come gli 8 milioni di investimenti previsti nell’ipotesi di accordo, la salvaguardia dei livelli salariali e normativi nonché il piano di formazione per assicurare la prospettiva allo stabilimento di Marcianise“. “Siamo consapevoli che – ha dichiarato il segretario campano Giuseppe Terraccianosiamo in presenza di una procedura di cessione, ma siamo altrettanto coscienti che l’ipotesi raggiunta sia un risultato positivo, frutto di uno sforzo sinergico tra tutti i presenti al tavolo a partire da Fim, Fiom e Uilm, ma rappresenti un punto di partenza per prefigurare un futuro industriale. La Fim Cisl, ribadisce che e’ centrale la necessita’ di salvaguardare i posti di lavoro“. Marcianise, per Terracciano, “non puo’ permettersi un ulteriore depauperamento industriale. Pur riconoscendo lo sforzo aziendale di Ericsson e di Jabil, resta da monitorare una prospettiva industriale e – ha concluso il sindacalista – occupazionale nell’evoluzione dei mercati e delle iniziative delle istituzioni“.