Pianoforte Holding sceglie Telecom per il cloud computing

89

Il gruppo Pianoforte Holding sceglie Telecom Italia come partner industriale per l’avvio del progetto di It Transformation. Si tratta, nello specifico, di realizzare piattaforme informatiche dell’azienda campana presso il data center di Telecom Italia e effettuare un refresh tecnologico mediante l’utilizzo di tecnologia Ibm. Il completamento del programma è previsto entro i primi mesi dell’anno in corso. Carlo Palmieri, amministratore delegato di Pianoforte Holding (il gruppo è titolare dei marchi Carpisa, Yamamay e Jaked), spiega che “grazie all’apporto di Telecom Italia la nostra società si dota di una piattaforma cloud computing che ci consente di affrontare al meglio a sfida dell’internazionalizzazione”. Il gruppo di Telecom Italia, guidato da Antonio Palumbo, vede in Cristiano Salzano il principale riferimento della Pianoforte per le operazioni oggetto dell’accordo. “Il team di esperti – dice Palmieri – ci ha trasferito le capacità industriali della multinazionale e ci ha convinto a preferire Telecom ad altri competitor”.