Sanremo: Mulè, ‘disastro annunciato, andava rinviato’

9

Roma, 7 mar. (Adnkronos) – “Da capogruppo in commissione di Vigilanza Rai insieme ai colleghi di Forza Italia avevamo avanzato la proposta di rinviare il Festival di Sanremo di qualche mese perché, altrimenti, avremmo dovuto scontare un fallimento sia in termini di ascolti per la Rai che in termini di perdite economiche per albergatori, commercianti e ristoratori liguri. Oggi, amaramente, facciamo i conti con un disastro annunciato: il crollo dello share di oltre 7 punti nella serata finale ricadrà pesantemente sui ricavi pubblicitari, parametrati ovviamente sulla percentuale di ascolti dell’anno precedente”. Lo afferma Giorgio Mulè, ora sottosegretario dalla Difesa, deputato di Forza Italia eletto nel collegio di Sanremo.