Secondo 66,8% degli italiani il gioco legale argine a quello illegale

12

[videojs_video url=”https://video.italpress.com/play/mp4/video/2ZJ”]

Per il 66,8% degli italiani il gioco legale è un argine a
quello illegale gestito dalla criminalità e il cui valore nel
2020 è salito a 18 miliardi. Sono 300 i concessionari
autorizzati dallo Stato, 3.200 le imprese di gestione, 80mila i punti vendita, 150mila gli occupati. È quanto emerso dal Rapporto Lottomatica-Censis sul gioco legale in Italia. sfe/abr/gtr