Vax Day, De Luca vaccinato: insorgono le opposizioni

73
in foto l'Aula Siani, dove si riunisce il Consiglio regionale della Campania

Scoppia la polemica in Campania dopo la decisione del presidente della Regione Vincenzo De Luca di sottoporsi a vaccino. Un atto che per il governatore è la dimostrazione della sicurezza del vaccino ma che per l’opposizione è tutt’altro.
“Una decisione che appare ai cittadini del tutto ingiustificata. Sarebbe opportuno conoscere i motivi che hanno portato il Presidente della Giunta a farsi vaccinare fuori dalle regole. Le priorita’ sono altre” dice Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, su Twitter.
Gianpiero Zinzi, capogruppo della Lega in Regione Campania e componente Commissione Sanita’ rincara la dose: “Fino a qualche giorno fa De Luca si lamentava dello scarso numero di dosi vaccinali destinate alla Campania, appena arrivano ne sottrae una al personale sanitario e la usa per se’. Se anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dichiarato di voler aspettare il proprio turno, forse De Luca crede di essere Biden, vaccinatosi qualche giorno fa in diretta. Chieda scusa ai cittadini campani per il cattivo esempio”.
E aggiunge: “Invece di continuare a fare propaganda con foto e dirette facebook, il presidente De Luca venga finalmente in Commissione Sanita’ ad illustrarci le linee guida del piano vaccinale anti Covid per la Campania. In fondo adesso che si e’ vaccinato puo’ abbandonare con piu’ tranquillita’ il suo ritiro salernitano”.
Dai 5Stelle non tardano ad arrivare commenti alla situazione. “Mentre il presidente Mattarella ancora una volta mette il bene del Paese prima di se stesso e dichiara che aspettera’ il suo turno per il vaccino, come un comune cittadino, chi governa la Campania salta la fila e si fa vaccinare, mancando di rispetto a medici, infermieri e operatori sanitari, che rischiano le loro vite e che dovrebbero essere i primi della lista. Ma il comandante non dovrebbe essere sempre l’ultimo ad abbandonare la nave, dopo aver messo in salvo la vita di tutti? De Luca da’ invece oggi l’ennesima dimostrazione che i suoi interessi personali travalicano sempre e comunque quelli di chiunque altro. Anche quelli del popolo che lo ha eletto”. dice la capogruppo regionale M5S Valeria Ciarambino.