Addio a Marco Bassetta. A Napoli mondo dell’avvocatura in lutto

400
in foto Marco Bassetta (dal profilo Facebook)

E’ morto a Napoli l’avvocato Marco Bassetta. Aveva poco più di 60 anni. A darne tra i primi la notizia sul suo profilo Facebook è stato l’avvocato Stefano Massa. La scomparsa di Bassetta, assai noto e stimato in città non soltanto nel suo ambito professionale, ha suscitato grande emozione. Numerosissimi i messaggi apparsi sulla sua bacheca Facebook che sottolineano unanimemente le non comuni doti di umanità di Marco e ricordano “l’avvocato eccellente” e “sempre pronto all’ascolto e al dialogo”, “il gentiluomo”, “l’amico dolcissimo…sincero e puro”, “l’energia e l’allegria contagiose”, “la presenza esuberante e l’ironia”.
“A settembre 1988 – ricorda Stefano Massa -, quando sono entrato per le prima volta da laureato a Castel Capuano, durante i primissimi giorni da praticante mi sono imbattuto in questo giovanotto con baffi e pizzetto. Abbiamo socializzato subito, e ne ho scoperto subito la raffinata cultura musicale oltre che giuridica. In questi anni Marco ci sei stato sempre, in maniera garbata e silenziosa, come era tuo stile. Mi mancherai. Fai buon viaggio e stai tranquillo un giorno ci rivedremo, ma solo per parlare di buona musica. Rip”.