Task force anti Covid a Londra

62
In foto Marco Villani, console generale d'Italia a Londra

Si ricorda a pochi giorni dal Natale, a tutti i connazionali residenti nel Regno Unito, che continua ad essere attiva la “Task Force Covid-19” del Consolato Generale d’Italia a Londra di cui il Console Generale Marco Villani, alla quale si può chiamare e/o scrivere per ricevere informazioni circa la gestione dell’emergenza sanitaria in nel Regno Unito. In collaborazione con la clinica italiana Dottore London e l’Italian Medical Society of Great Britain (IMSOGB), il Consolato Generale ha inoltre attivato un servizio di consulenza telefonica/email gratuita dedicato a coloro che necessitino di informazioni o assistenza sanitaria. Per ulteriori servizi di natura specialistica, le strutture sanitarie potrebbero richiedere il pagamento di una parcella. Per tutte le emergenze sanitarie, è necessario contattare in primo luogo il Servizio sanitario britannico (NHS) attraverso il numero 111. Suggeriamo inoltre di consultare regolarmente, per informazioni di carattere generico e per aggiornamenti, il sito internet del Consolato Generale (dove sono presenti anche FAQ mediche), il portale Viaggiare Sicuri a cura dell’Unità di Crisi della Farnesina e la pagina web dell’Autorità britannica dedicata all’emergenza da Covid-19. Si sottolinea che la Task Force, operativa 7 giorni su 7, non si occupa di emergenze riguardanti i servizi consolari (es. scadenza passaporti e/o carte d’identità): per tali questioni si invita il pubblico ad indirizzare le richieste alle email dei singoli Uffici.