Teggiano, via al piano per diffondere la cultura d’impresa

59

L’amministrazione comunale della Città di Teggiano (Salerno) ha attivato, da circa un anno, l’Ufficio Europa Teggiano, con l’obiettivo strategico di conferire un nuovo appeal al territorio attraendo idee e investimenti. Attraverso l’U.E.T. si intende garantire l’affiancamento per la progettazione e l’attuazione di piani di  formazione, sviluppare l’attività di coaching per la verifica della fattibilità tecnica, economica, logistica e di mercato di nuove iniziative, nonché accompagnare l’accesso al credito e alla fiscalità di vantaggio per coloro che avviano nuova microimpresa nel comprensorio comunale.
Il Comune di Teggiano, inoltre, è stato accredito da i Invitalia SpA  quale struttura  di riferimento per sostenere l’accesso dei giovani under 36 alle agevolazioni previste dal programma “Resto al Sud” avente l’obiettivo di  valorizzare e sostenere la nascita di nuova  microimprenditorialità.
A seguito di tale accreditamento si sono tenuti oltre settanta incontri con giovani under 36 interessati ad avviare nuove attività provenienti sia dai comuni del Vallo di Diano che dall’intera provincia di Salerno, mentre per oltre venti nuove iniziative nei settori dell’artigianato, del turismo, dell’agroalimentare e dei sevizi alle persone, è stata organizzata l’attività di affiancamento finalizzata a verificare la fattibilità tecnica, economica, logistica e di mercato. L’Ufficio Europa Teggiano, sollecitato da Istituti Scolastici, ha pianificato anche un’azione di animazione territoriale che coinvolgerà le scuole della provincia di Salerno interessate ad ampliare la loro offerta formativa, organizzando workshop in materia creazione di impresa dove sarà presentato anche il programma Resto al Sud.
L’azione di animazione avrà inizio mercoledì 11 aprile alle ore 11 presso l’Isis Giustino Fortunato di Angri (Salerno), dove il presidente del consiglio comunale di Teggiano Vincenzo D’Alto, il consigliere Cono Morello ideatore dell’Ufficio Europa Teggiano, e Vincenzo Quagliano amministratore della QS & Partners e responsabile dell’U.E.T., incontreranno gli alunni per sostenere le loro motivazioni in materia di autoimpiego.