Pozzuoli, il Comune entra nell’Anagrafe nazionale della Popolazione

118

“Dopo aver completato tutti gli adempimenti necessari, il nostro comune e’ subentrato definitivamente nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (Anpr), la banca dati nazionale centralizzata che consente ai Comuni di svolgere in rete i servizi anagrafici e di consultare o estrarre dati, monitorare le attivita’, effettuare statistiche e rendere piu’ fluidi e veloci i rapporti con gli utenti. Per l’amministrazione si tratta di un importante passo in avanti in quel processo di digitalizzazione e razionalizzazione delle procedure, con notevoli miglioramenti per gli addetti ai lavori e soprattutto per i cittadini”. Cosi’ il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, annunciando l’innovazione che consentira’ di ampliare la possibilita’ dei servizi offerti alla popolazione, il primo dei quali e’ rappresentato dalla possibilita’ per il Comune di rilasciare certificazioni anagrafiche anche a cittadini non residenti nel comune stesso. Inoltre, grazie alla rete telematica tra le amministrazioni, si velocizzeranno i tempi per ottenere il cambio di residenza, emigrazioni, immigrazioni, censimenti, con la soppressione delle comunicazioni scritte. Benefici che andranno ad aggiungersi all’attivazione dell’Agenda C.I.E., portale nazionale dove e’ possibile prenotare direttamente la carta d’identita’ elettronica.