Primarie Pd, De Magistris: Monete per votare? Una vergogna

46

È uno squallore, così si squalifica la politica. È una vergogna“. Cosi il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commenta le immagini del video realizzato da Fanpage che mostra consiglieri municipali e comunali mentre offrono monete a chi si presenta ai seggi per votare alle primarie Pd e, in alcuni casi, indicano chi votare fra i quattro candidati. De Magistris, a margine di un’iniziativa per la Festa della donna, ha affermato che vedere quelle immagini gli ha portato alla mente “lo scandalo” primarie a Napoli del 2011, con il voto annullato dopo le polemiche legate alle accuse di brogli. “La mia candidatura a sindaco di cinque anni fa nacque dopo quello scandalo. In questi anni – ha aggiunto – il Pd ha avuto l’occasione di cancellare quelle pagine vergognose e invece questo video si commenta da solo“. Immagini che – evidenzia de Magistris – “non sono episodi isolati perché si ripropongono in diversi seggi“.