Rimborsopoli M5S, Lezzi: “Bonifico saldato, è tutto risolto”

23

Roma, 15 feb. (AdnKronos) – “Mi è stato contestato un solo bonifico, su oltre 132mila euro che ho restituito. Questo bonifico mi è stato stornato, probabilmente dovuto a uno sfasamento delle valute, perché quel giorno doveva arrivare l’indennità su cui facevo affidamento per i miei versamenti ma qualcosa dev’essere andato storto. Fatto questo chiarimento, ho provveduto a saldarlo, quindi è tutto risolto e tutto in ordine per quanto riguarda la mia situazione. Purtroppo non ci siamo accorti di chi invece ha tradito una delle nostre promesse più importanti ai cittadini”. Così la senatrice M5S Barbara Lezzi, ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7, chiarisce il suo coinvolgimento nella Rimborsopoli che ha investito il Movimento nelle ultime ore.

“Buccarella è una persona per bene, nonostante abbia sbagliato, e spero che sottoscriva anche lui la promessa di dimissioni. Ma non mi ha dato fastidio aver fatto campagna elettorale con lui. (…) Sarebbe interessante se chi oggi ci critica, si impegnasse a firmare le dimissioni di chi le chiederà nella prossima legislatura”, ha poi affermato la senatrice.