Tangenti a Ischia, inchiesta Clp
Il sindaco ritira le dimissioni

13

Il sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino, in carcere dallo scorso 30 marzo per l’inchiesta sugli appalti Cpl, ha ritirato le dimissioni presentate poco dopo l’arresto. Lo Il sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino, in carcere dallo scorso 30 marzo per l’inchiesta sugli appalti Cpl, ha ritirato le dimissioni presentate poco dopo l’arresto. Lo ha fatto nel pomeriggio di lunedì, ultimo giorno utile prima che le dimissioni diventassero esecutive, ma lo si è appreso solo oggi. Ieri si è tenuta l’udienza del Tribunale del Riesame in cui i difensori di Ferrandino ne hanno chiesto la scarcerazione. I giudici hanno tempo fino a venerdì per la loro decisione. Dalla Prefettura di Napoli intanto è partita una nota indirizzata a tutti i consiglieri comunali di Ischia, nella quale si rende nota l’avvenuta revoca delle dimissioni da parte di Giosi Ferrandino.