Via libera per 4 contratti di programma, previsti 212 nuovi occupati in Campania

48

La Giunta regionale della Campania ha dato il via libera ai disciplinari relativi ai piani di intervento per 4 contratti di programma. Su proposta congiunta del presidente Stefano Caldoro, del vicepresidente Trombetti La Giunta regionale della Campania ha dato il via libera ai disciplinari relativi ai piani di intervento per 4 contratti di programma. Su proposta congiunta del presidente Stefano Caldoro, del vicepresidente Trombetti e degli assessori alle Attività produttive Fulvio Martusciello e alla Formazione Severino Nappi è stato approvato il piano di interventi per le società Cps Consorzio Packacing di Salerno, che prevede investimenti per circa 65 milioni e 72 nuove assunzioni. Dopo l’ok della Giunta sarà possibile stipulare il contratto di programma. Sempre nel campo dei contratti di programma, su proposta degli assessori Martusciello e Nappi sono stati approvati altri tre piani di interventi, facenti capo alle società Euro Porto Napoli, Conateco e Soteco con investimenti per 11 milioni e mezzo e un incremento occupazionale di 9 unità; DITRON, con investimenti per 935 mila euro e 2 nuove assunzioni; Agrofuturo, Bioitalia distribuzione, Consorzio Agricoltura Biologica Campania, Idcam, Idefarn, Inter.Car., Italcop, Labor, Lgl e Zepi per 245 milioni di investimenti e un incremento occupazionale di 129 unità. In totale, l’attuazione dei 4 contratti di programma produrrà un totale di 212 nuovi occupati.