Attacco chimico su Duma: 70 morti

21

Cairo, 8 apr. (AdnKronos/dpa) – Almeno 70 persone sono morte in un sospetto attacco chimico a Duma, roccaforte dei ribelli nella Ghuta orientale, in Siria. Lo ha reso noto l’associazione di beneficenza del Medical Care and Relief Organizations (USOSSM).

Il portavoce dell’associazione Ari D’Souza ha detto che i morti includevano “un numero significativo di bambini” e che il numero di persone ferite sono oltre 500. Il portavoce ha raccontato che si è sentito un odore di cloro ma che i soccorritori credevano fosse stato usato il gas di sarin.