Coronavirus, San Giorgio a Cremano: la Polizia municipale distribuisce cibo ai poveri

519
in foto Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano

La Polizia Municipale dona generi di prima necessità a famiglie in difficoltà economica. Accade a San Giorgio a Cremano dove in questi giorni imprenditori e cittadini stanno mettendo in campo iniziative di solidarietà per aiutare chi non lavora e versa in condizioni di povertà. Un gruppo di agenti ha consegnato ai volontari della Protezione Civile pacchi con generi alimentari che loro stessi hanno voluto donare ai nuclei familiari indigenti. “Un gesto che i nostri agenti hanno deciso di compiere tutti insieme con grande generosità e che si ripeterà periodicamente” scrive il sindaco, Giorgio Zinno, sulla pagina Facebook. “Abbiamo saputo che gli uomini e le donne della nostra Polizia Municipale doneranno ogni settimana generi di prima necessità che andranno ad accrescere il numero di quelli che stanno offrendo tanti cittadini, imprenditori e commercianti per i nostri concittadini più deboli. Mi piace condividere con tutti voi questo gesto, anche perché rappresenta l’amore che questi uomini e donne hanno per la città in cui lavorano e vivono ed è la migliore risposta a quel vile atto che una agente ha subito qualche giorno fa mentre svolgeva il suo lavoro e che ora, come sapete, l’ha costretta alla quarantena”.