Farmacisti, Consiglio partenopeo al rinnovo

37

Tutela della professione; organizzazione costante di corsi di formazione; potenziamento informatico dell’Ordine. Questo, in sintesi, per l’Ordine dei farmacisti di Napoli, il bilancio dell’ultimo triennio: dal 4 al 6 ottobre i Tutela della professione; organizzazione costante di corsi di formazione; potenziamento informatico dell’Ordine. Questo, in sintesi, per l’Ordine dei farmacisti di Napoli, il bilancio dell’ultimo triennio: dal 4 al 6 ottobre i 4500 iscritti sono chiamati a eleggere il nuovo Consiglio direttivo. A guidarlo dal 2012, Vincenzo Santagada, che termina il suo primo mandato ma è pronto a proseguire nel suo ruolo. Non esistono liste, dal momento che sono eleggibili tutti gli iscritti, ma il numero uno dei farmacisti napoletani è pronto ad andare avanti. Tra i traguardi raggiunti, degno di nota il dialogo ritrovato con Federfarma Napoli e con altre associazioni di categoria. Una visione collegiale che ha consentito al Consiglio di vincere la battaglia per la regolarità dei pagamenti, che in alcune Asl della provincia avevano raggiunto i 15 mesi di ritardo. Un’attenzione costante, inoltre, è stata rivolta alla formazione dei professionisti: oltre 30 all’anno i corsi Ecm gratuiti organizzati dall’Ordine, che nel 2014 ha fra l’altro ottenuto l’accreditamento Ecm come provider regionale, e 2.500 all’anno gli specialisti coinvolti. “Siamo l’unico Ordine in Italia ad aver formato 500 farmacisti all’uso del defibrillatore semiautomatico – spiega Santagada – e il primo ad aver attivato un corso sulle tecniche di primo soccorso da applicare in caso di ostruzione delle vie aeree nei bambini. A breve partirà una nuova campagna sulle malattie sessualmente trasmissibili”. Quali i nodi ancora da sciogliere? “Il fronte lavoro è ancora aperto – spiega il presidente –. C’è la questione dei concorsi impantanati: quello del 2009 e quello del 2013. Se si sbloccassero porterebbero all’apertura di oltre 300 farmacie sul territorio regionale. Una ricaduta lavorativa enorme”.