Il tempo? Depresso

17

Roma, 14 feb. (AdnKronos) – Tempo ‘depresso’ sull’Italia. Già da oggi, un nuovo centro depressionario raggiungerà velocemente il Sud.

SITUAZIONE – Nel corso della giornata – spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it – un centro depressionario si allontanerà dall’Italia dirigendosi verso il comparto balcanico, ecco che un ciclone prenderà forma sul mar Tirreno e raggiungerà velocemente le regioni meridionali.

Tempo in graduale e diffuso peggioramento nel corso del pomeriggio su Sicilia e Calabria con piogge via via più diffuse e temporali.

Le precipitazioni, man mano che il minimo si sposterà verso oriente (traiettoria precisa ancora da individuare con esattezza, ndr) si estenderanno a Calabria, Puglia e Basilicata, toccando anche la Campania. Al mattino piogge anche in Sardegna, coste del Lazio e poi Abruzzo e Molise.

NEVE – La neve scenderà a quote via via più basse, il ciclone infatti sarà alimentato da aria fredda. Nevicate sull’Appennino centrale sopra i 500 metri, ma dalla sera la quota scenderà fino a raggiungere i 3/400 metri, 300/600 metri sui rilievi meridionali.

TEMPERATURE – In diminuzione sulle regioni meridionali.