Sogesid, gestione integrata e tutela delle risorse idriche: intesa con l’Università Federico II

30
in foto Francesco Pirozzi ed Errico Stravato

Sviluppare progetti per la protezione dell’ambiente e per la prevenzione e mitigazione degli eventi naturali connessi ai cambiamenti climatici attraverso una gestione efficace della risorsa idrica. Questi sono gli obiettivi dell’accordo di cooperazione firmato tra Sogesid, società di ingegneria ‘in house providing’ delle amministrazioni centrali dello Stato, e il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale – Dicea dell’Università degli Studi Napoli Federico II. L’intesa punta a coniugare, in una logica di collaborazione, la competenza tecnica di Sogesid e l’esperienza dell’Ateneo nella ricerca scientifica per lo sviluppo di iniziative legate alla gestione integrata delle risorse idriche e alla protezione e al risanamento dell’ambiente, anche nell’ottica del contrasto agli effetti dei cambiamenti climatici sul territorio e con particolare riferimento ai siti caratterizzati da elevati fattori di pressione ambientale. Parte integrante dell’accordo, sarà anche l’organizzazione di attività di supporto alla didattica come conferenze e seminari su temi legati all’uso dell’acqua, dall’approvvigionamento allo smaltimento finale, al risanamento ambientale e al recupero delle aree contaminate. Su tali tematiche è prevista l’attivazione di tirocini formativi e stage riservati agli studenti laureandi e ai dottorandi dell’Università.

“La collaborazione con il mondo accademico rappresenta uno strumento imprescindibile nel contrasto agli effetti dei cambiamenti climatici – ha dichiarato Errico Stravato, amministratore delegato di Sogesid Spa -. Come Sogesid, siamo orgogliosi di essere al fianco dell’Università Federico II per lavorare insieme allo sviluppo di progetti finalizzati alla tutela del territorio, a partire dalla corretta gestione di una risorsa cruciale come quella idrica”. ”Il Dicea, oltre che nelle tradizionali missioni costituite dalla didattica e dalla ricerca, è da sempre impegnato, nei campi di specifica competenza, nello svolgimento di attività di servizio e di consulenza di elevata qualificazione agli enti, alle istituzioni e alle società che operano sul territorio. L’accordo con la Sogesid – ha dichiarato Francesco Pirozzi, Direttore del Dipartimento – consente ancora di più di rafforzare questo ruolo, con il valore aggiunto di offrire ai nostri studenti, futuri ingegneri, la possibilità di entrare a contatto, già durante il percorso di formazione universitaria, con una società pubblica coinvolta in molti dei più importanti interventi di risanamento ambientale e nella realizzazione di importantissime infrastrutture idriche, completando il proprio bagaglio di conoscenze tecniche e acquisendo la consapevolezza dell’importanza per i cittadini del loro futuro lavoro”.