Claudio Velardi nuovo direttore del Riformista

59
in foto Claudio Velardi

“Alfredo Romeo mi ha proposto di assumere la direzione de Il Riformista, giornale che insieme fondammo nel 2002, e di cui lui oggi è editore appassionato e tenace. Ho accettato l’incarico per la profonda amicizia e per la stima che nutro nei suoi confronti, oltre che per i legami di affetto che ho verso la testata. Nei prossimi giorni sarà l’editore a decidere modalità e tempistiche della mia assunzione di responsabilità”. Lo annuncia con un post su Facebook Claudio Velardi. Velardi, 69 anni, è giornalista professionista dal 1993, insegna lobbying e comunicazione politica alla Luiss e sociologia generale alla Link Campus University. È stato esponente del Pci, poi del Pds e dei Ds. Dal 1994 è stato capo della segreteria di Massimo D’Alema segretario del Pds. Nel 1995 assessore alla Cultura del Comune di Napoli con Antonio Bassolino sindaco e dal 1998 alla primavera del 2000 capo dello staff a Palazzo Chigi di D’Alema quando era presidente del Consiglio. Come esperto di comunicazione politica, nelle elezioni regionali del 2010 Velardi è stato incaricato di curare, allo stesso tempo, le campagne elettorali di due candidati governatori di coalizioni avversarie tra loro: Renata Polverini del centrodestra nel Lazio e Vincenzo De Luca del centrosinistra in Campania.