Costa d’Avorio, vittime francesi salgono a quattro

38

Il numero delle vittime francesi uccise nell’attentato terroristico in Costa d’Avorio è salito a quattro: lo riferisce l’Eliseo in una nota diffusa a Parigi. Il presidente francese Francois Hollande ha parlato al telefono con il presidente della Costa d’Avorio, Alassane Ouattara. Insieme – riferiscono a Parigi – hanno fatto “il punto” sull’attentato sulla spiaggia di Grand-Bassam. Hollande ha poi rivolto le sue “condoglianze alle famiglie delle vittime” e ha confermato la visita ad Abidjan del ministro degli Esteri, Jean-Marc Ayrault e del ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve. “La Francia appoggia le iniziative della Costa d’Avorio per lottare contro il terrorismo e considera che la cooperazione tra tutti gli Stati minacciati dai gruppi terroristici, soprattutto in Africa orientale, vada più che mai rafforzata”, conclude la nota.
   

Il numero delle vittime francesi uccise nell’attentato terroristico in Costa d’Avorio è salito a quattro: lo riferisce l’Eliseo in una nota diffusa a Parigi. Il presidente francese Francois Hollande ha parlato al telefono con il presidente della Costa d’Avorio, Alassane Ouattara. Insieme – riferiscono a Parigi – hanno fatto “il punto” sull’attentato sulla spiaggia di Grand-Bassam. Hollande ha poi rivolto le sue “condoglianze alle famiglie delle vittime” e ha confermato la visita ad Abidjan del ministro degli Esteri, Jean-Marc Ayrault e del ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve. “La Francia appoggia le iniziative della Costa d’Avorio per lottare contro il terrorismo e considera che la cooperazione tra tutti gli Stati minacciati dai gruppi terroristici, soprattutto in Africa orientale, vada più che mai rafforzata”, conclude la nota.