L’artigianalità ed il genio artistico di Dolce&Gabbana in mostra a Palazzo Reale di Milano

84

Resterà aperta fino al 31 Luglio, presso il Palazzo Reale di Milano, la mostra-evento dal titolo: “Dal cuore alle mani: Dolce&Gabbana” dedicata ai due stilisti italiani che hanno rivoluzionato la moda planetaria negli ultimi decenni.
Abiti, calzature, accessori, gioielli, beauty, arredamento ecc… l’intero mondo Dolce&Gabbana viene narrato, svelato e raccontato dalle origini fino ai giorni nostri in un racconto visivo-tattile dall’assoluta esperenzialità comunicativa.
Un’occasione davvero unica ed imperdibile per visionare da vicino alcuni tra i capolavori più belli firmati Dolce&Gabbana ed anche per capire come si progetta un capo dall’inizio alla fine del processo creativo.
Ecco in scena: storici abiti da collezione e pezzi-icona del brand, mantelli damascati, vestiti impreziositi da pietre e swarovski multicolor, scarpe-gioiello, sete stampate floreali, tessuti animalier, l’amata “sicilianità” che trabocca ovunque, l’opulenza del bello in ogni dettaglio… tutto l’universo della maison concentrato in susseguirsi di sale ed istallazioni.
Una mostra che, proprio per espressa volontà di Domenico Dolce e Stefano Gabbana, è stata costruita come un viaggio attraverso la mente dei due stilisti, narrandone il processo costruttivo delle loro opere, partendo dalle idee per poi passare alla creazione vera e propria; in pratica, dal bozzetto al capo finito.
La mostra (promossa dal Comune di Milano-Cultura e prodotta da Palazzo Reale in collaborazione con IMG), infatti, permette di partecipare, in maniera del tutto immersiva al processo artistico che porta alla realizzazione delle creazioni: dal sogno all’abito, in un crescendo di emozioni e savoir faire.
Ed è proprio questo il valore aggiunto di questa esposizione che, effettivamente, fa scoprire cosa si cela dietro il progetto inventivo dei due stilisti, ammirare da vicino le preziose lavorazioni artigianali che rendono vere e proprie opere d’arte le creazioni firmate Dolce&Gabbana (rigorosamente fatte a mano) e bearsi della visione a breve distanza dei pezzi unici delle collezioni Alta Moda, Alta Sartoria e Alta Gioielleria.
Inoltre, a rendere ancora più magica l’atmosfera, sullo sfondo delle sale (in esposizione anche le creazioni su misura della maison) installazioni “spettacolari” coinvolgono a 360° il visitatore/spettatore in maniera ancora più tridimensionale nel cuore del mondo Dolce&Gabbana. Il tutto sul filo-conduttore dell’artigianalità, della sartorialità e, soprattutto, di quel famoso made-in-Italy che tutto il mondo ci invidia.
Cultura a 360° tra arte, architettura, musica, balletto, Opera ecc…, ovvero: i temi -cult che, negli anni, hanno caratterizzato la moda Dolce&Gabbana.
Ai fondatori del brand non può che andare un plauso per aver sempre valorizzato l’artigianato tradizionale italiano e per aver assecondato quella indomabile passione per l’arte e la cultura che li ha resi celebri nel mondo della moda. E, del resto, la mostra “Dal cuore alle mani: Dolce&Gabbana” ne è una testimonianza tangibile che giunge al culmine di una premiata carriera di successi e riconoscimenti internazionali. Evviva il made-in-Italy!
La mostra è aperta dal martedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle ore 19.30 (il giovedì la mostra sarà aperta fino alle 22.30). I biglietti posso essere acquistati anche online sul sito della maison.