Napoli, de Magistris: I trasporti migliorano per le Universiadi

40
in foto Luigi de Magistris, sindaco di Napoli

“Da qui alle Universiadi potremo dire di raggiungere un livello di servizio del trasporto pubblico adeguato se tutti remeranno nella stessa direzione”. Cosi’ il sindaco diNAPOLI, Luigi de Magistris, si e’ espresso in merito al tema del trasporto pubblico che nei giorni scorsi ha vissuto delle difficolta’ a causa di improvvisi stop delle funicolari per assenza del personale. Un tema particolarmente ‘caldo’ anche in vista delle festivita’ natalizie. E proprio in questi giorni si stanno tenendo una serie di incontri tra l’Anm (Azienda napoletana mobilita’) e i sindacati. ”Noi non partecipiamo – ha sottolineato il sindaco – ma sappiamo che ci sono riscontri positivi. Abbiamo tutte le condizioni per poter garantire progressivamente nei prossimi mesi finalmente un servizio pubblico migliore. Oggi ci sono le risorse economiche, c’e’ la volonta’ politica, ci sono le capacita’ lavorative per far avere a napoletani e turisti un buon servizio. Non e’ piu’ il tempo di vecchie logiche che dobbiamo lasciare al passato. Abbiamo compiuto uno sforzo enorme per salvare Anm – ha sottolineato – e ora e’ arrivato il momento di garantire la dignita’ dei lavoratori ma anche la qualita’ dei servizi ai cittadini”. De Magistris, nell’esprimere ”cautela” per la risoluzione della vicenda legata anche ai prolungamenti, ha concluso affermando che ”nessuno puo’ dipendere dallo stato di salute di una persona e l’azienda e’ nelle condizioni di potersi irrobustire dal punto di vista organizzativo e del personale”.