Psr, nuovo bando da 2,3 milioni di euro: sostegno alle attività di informazione e promozione

227

Con il bando in uscita a febbraio la Regione Campania metterà a disposizione circa 2,3 milioni di euro per la realizzazione di azioni volte a sensibilizzare i consumatori del mercato interno (Ue) sulle caratteristiche dei prodotti agricoli e agroalimentari menzionati nell’allegato 1 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (Tfue) e tutelati dai regimi di qualità.

In pratica, saranno sostenute le azioni che migliorino nei consumatori la conoscenza dei prodotti che rientrano nei sistemi di qualità, mettendo in rilievo, tra l’altro, le caratteristiche e i vantaggi specifici in termini di proprietà alimentari (caratteristiche chimiche, fisiche, organolettiche e nutrizionali), gli elevati standard di sicurezza igienico-sanitaria, l’etichettatura, la rintracciabilità, i metodi di produzione e il rispetto degli standard prescritti per la tutela del benessere animale e dell’ambiente.

Sono finanziabili anche le azioni di valorizzazione dei prodotti di qualità che mirano ad indurre gli operatori economici e/o i consumatori all’acquisto attento e responsabile di un determinato prodotto, creando nuove opportunità di mercato.

Sono escluse dal finanziamento le azioni di informazione e promozione che riguardano marchi commerciali.

Il bando sarà riservato alle associazioni di produttori, vale a dire agli organismi che riuniscono operatori attivi in uno o più dei regimi di qualità contemplati dal Regolamento Ue n. 1305/2013.

Per la pre-informativa completa del bando clicca QUI