Zurich Bank, la nuova sede nel cuore di Napoli ospiterà anche la collezione d’arte Agovino

81
in foto palazzo Leonetti a Napoli

Zurich Bank inaugura oggi una nuova sede a Napoli, “a conferma – spiega una nota – della volontà di Zurich Bank di offrire un servizio di advisory capillare, esteso sull’intero territorio nazionale, che metta al centro i consulenti e i clienti, offrendo loro spazi digitalizzati e moderni”. La nuova sede sarà inaugurata alla presenza di Silvio Ruggiu, direttore generale di Zurich Bank, Federico Gerardini, direttore commerciale di Zurich Bank, e Carmine Antonio Fiordellisi, area manager. “È con grande soddisfazione – afferma Gerardini – che inauguriamo oggi un nuovo capitolo della storia di Zurich Bank nel Sud Italia, compiendo un ulteriore passo nel nostro impegno a fornire un’esperienza bancaria d’eccellenza e accessibile sull’intero territorio nazionale. L’apertura di una nuova sede al Sud, nel cuore del capoluogo partenopeo, conferma l’importanza strategica di questo territorio per Zurich Bank: esso rappresenta infatti una porzione significativa del business della nostra rete con oltre 170 consulenti finanziari e più di 18mila clienti”. “L’apertura dei nuovi uffici di Napoli – spiega Fiordellisi – riconferma l’importanza strategica dell’area e imprime nuovo slancio al nostro impegno ad affiancare quotidianamente i clienti e accompagnarli nelle scelte più importanti con un servizio d’eccellenza”. I nuovi uffici sono collocati a Palazzo Leonetti, in via dei Mille, 40. L’inaugurazione dei nuovi spazi sarà anche l’occasione per presentare la collezione d’arte Agovino, le cui opere saranno ospitate negli uffici Zurich Bank. “La collezione – viene spiegato – darà vita a un nuovo dialogo tra arte e finanza e sviluppa una narrazione, visiva e concettuale, della locuzione ‘posto di lavoro’, declinato non solo come luogo di dimensione estetica ma anche di relazione, formazione e responsabilità sociale – da sempre valori fondanti per Zurich Bank”.