Diario Global Fest / 2° giorno: Tra vip e anteprime, Ischia Global Fest: è la serata di Dionne

111
Prosegue con successo, tra anteprime mondiali, star di Hollywood e grande musica, la 14esima edizione di Ischia Global Fest, la rassegna di cinema e di musica internazionale che anima l’isola verde nel periodo estivo. Di scena, nella giornata di lunedì 11 luglio, sul grande schermo posizionato sullo specchio d’acqua della baia del ”Regina Isabella”, “Nerve” in anteprima mondiale, presentato dai produttori Andrea e Raffaele Leone (Leone Film Group) e Crystal Bourbeau (Lionsgate).

La pellicola, diretta dai registi Catfish Henry Joost, Ariel Schulman, è l’adattamento dell’omonimo romanzo Young Adult di Jeanne Ryan, con protagonisti gli attori Emma Roberts e Dave Franco. Molto emozionante l’intervento di Dionne Warwick alla Master Class di Bernard Hiller che, a proposito della recente strage di Dallas, ha dichiarato testualmente “Razzismo: è passato che torna! Gli Usa sembrano rivivere un passato che ritorna; sono devastata per il dolore delle famiglie e delle vittime; è profondamente stupido parlare di razze e di religioni; siamo tutti uguali“. La cantante, insignita con il Music Legend Award, da Pascal Vicedomini, produttore del Festival, sarà protagonista del film “Dionne” che ripercorre la sua vita dal 1962 al 1968. “Dionne” che verrà prodotto da Andrea Iervolino e Monica Bakardi, è ispirato al best seller autobiografico della cantante. Il progetto interamente finanziato da Ambi Picture, partirà per le riprese, dal 15 ottobre. Il lavoro narra la storia scioccante e sconosciuta di una delle più grandi artiste del mondo, 5 volte vincitrice di “Grammy Award” con 55 anni di carriera e più di 60 canzoni hit di successo. La sua musica miscela il soul con il pop, dando spazio anche al gospel. In serata, gran gala all’Oasi, una suggestiva location a picco sulla baia di Cetara. Ad accogliere gli ospiti, tra cui, Aurelio De Laurentiis, Gerard Butler, Madalina Ghinea, Lola Ponce, Paul Haggis, Mark Canton, Avi Lerner, Franco Nero, Tony Renis, Luigi De Laurentiis, Valeria Marini, Barbara D’Urso, Jane Alexander, Elisabetta Pellini, Shalana Santana, Clayton Norcross, Giuseppe Pedersoli, Danny De Vito, Kerry Kennedy, Jeremy Irons, Cristiano De Andrè, una “posteggia” folkloristica che ha intonato melodie tipiche del repertorio musicale classico partenopeo. 

A seguire, dinner buffet con un festival di prelibatezze di mare e di terra confezionate dallo chef della casa con l’eccellente staff. Premiati in questa seconda serata: l’attore partenopeo Massimiliano Gallo (Ischia Napoli nel mondo Award) Andrea e Raffaella Leone (Ischia Award- European Stiudios dell’anno), Peter Guber (Ischia Legend Award), Alen Shapiro (Ischia Legend Award), Wendy Finerman (Ischia Legend award), Claudio Giovannesi (Ischia Social Award per il film “Fiore”) Mietta(Ischia Music Award) che ha intonato il suo cavallo di battaglia “Vattene Amore” all’arrivo di Gerry Butler e di Madalina Ghinea, per poi interpretare altri suoi brani di successo, accompagnata dalla band di Andrea Mingardi.

Dulcis in fundo: grande spettacolo di fuochi d’artificio che ha illuminato a giorno l’incantevole baia di Forio d’ Ischia a cura dei patron del “Sorriso Resort” Antonio e Nello Impagliazzo, in onore degli autorevoli ospiti dell’Ischia Global Fest.