Eicma, Bad Bike presenta i nuovi modelli

110

Bad Bike, azienda italiana che dal 2010 opera sul mercato delle biciclette elettriche, sarà presente a EICMA, esposizione internazionale ciclo, motociclo e accessori in programma a Fiera Milano-Rho dall’8 all’11 novembre 2018. Alla 76^ edizione di EICMA, punto di riferimento indiscusso per l’industria delle due ruote, oltre 1.200 brand, Bad Bike esporrà presso il Padiglione 24, stand U 53.
EICMA 2018 sarà l’occasione per far conoscere gli ultimi modelli di Bad Bike, l’azienda che ha saputo ritagliarsi un ruolo strategico in un mercato in continua evoluzione in Italia e in moltissimi paesi del mondo, ponendosi come marchio apprezzato per le biciclette dal carattere sportivo e dall’estetica accattivante concepite per divertire, ma anche per favorire una mobilità a emissioni zero.
Alla fiera internazionale sarà possibile ammirare Evo Fat, primo modello di e-bike prodotto dall’azienda con motore centrale a tecnologia avanzata. Il motore è l’E-P3 di Polini, completamente made in Italy, che presenta caratteristiche di grande qualità.
Nello stand di Bad Bike, per la prima volta in un salone italiano, sarà esposta anche la Bad Magnesium Limited Edition, e-bike esclusiva di cui sono disponibili in tutto il mondo soltanto 50 esemplari numerati. Il colore della bicicletta è grigio magnesio e rispetto alla normale serie, si differenzia per la presenza dei cerchi in lega di Magnesio, sella e manopole Brooks e una placchetta in alluminio che contraddistingue il numero di esemplare da 1 a 50.
A EICMA non mancheranno i grandi classici come Big Bad, Bat, Evo Fat, Arrow Fat e l’apprezzato Beach Vintage Side, nonché gli accessori firmati Bad Bike.
La mission aziendale è combinare la creatività del Made in Italy con i saperi artigianali, il rigore costruttivo e la cura dei dettagli. Una serie di ingredienti che, miscelati con la costante ricerca di nuove soluzioni tecniche e di design, hanno consentito al marchio – seppur relativamente giovane – di essere apprezzato in un mercato innovativo e tecnologicamente avanzato come quello delle bici a pedalata assistita.