Frode fiscale, sequestrata la catena di supermercati “365”. Ma i negozi resteranno aperti

1263
La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito un’ordinanza di sequestro preventivo nei confronti della struttura aziendale dei supermercati a marchio “365”. Sono 6 le persone indagate tra amministratori di fatto e di diritto, ritenuti responsabili dei reati di bancarotta fraudolenta e frode fiscale. Il provvedimento, eseguito dal Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, è stato emesso dal gip del Tribunale di Napoli nell’ambito di un’inchiesta della Procura partenopea. Le Fiamme Gialle hanno eseguito anche una perquisizione delle sedi legali delle società e delle abitazioni dei 6 soggetti indagati. Le attività dei supermarket continueranno senza soluzione di continuità, sotto la gestione di un amministratore giudiziario. Sono qualche migliaio, infatti, i dipendenti della società e numerosissimi i punti vendita in Campania.