Pd, al via a Napoli la Conferenza programmatica

50

Inizia a Napoli la Conferenza programmatica del Partito democratico. La giornata di oggi si apre con la presidenza di Matteo Orfini e il saluto del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. La relazione introduttiva è affidata al vice segretario del Pd Maurizio Martina. È previsto per oggi anche l’intervento del ministro della Giustizia Andrea Orlando. La giornata sarà caratterizzata inoltre da interventi e tavole rotonde che coinvolgeranno ospiti della società civile. Il demografo Alessandro Rosina presenterà un contributo sul tema dei cambiamenti demografici in Italia. Professore ordinario di Demografia nella Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano, dove dirige inoltre il Laboratorio di statistica applicata alle decisioni economico aziendali, Rosina affronterà una delle questioni più preoccupanti e delicate che riguarda l’Italia, ovvero la persistente crisi demografica e il calo delle nascite. A seguire, Paolo Siani, pediatra e primario impegnato in prima linea nella battaglia contro la camorra e Presidente della Fondazione Polis per il sostegno alle vittime innocenti della criminalità, dialogherà con il giovane youtuber Daniele Selvitella che, con il suo canale web, conta ad oggi oltre un milione di iscritti. Tema della discussione sarà la questione generazionale. Seguirà l’intervento del professor Luciano Floridi, filosofo e docente di filosofia ed etica dell’informazione presso l’università di Oxford, che affronterà il tema del rapporto tra democrazia e tecnologia. Floridi è tra i fondatori della disciplina della filosofia dell’informazione e dell’etica dell’informatica. La sessione plenaria della giornata sarà conclusa da un confronto sul tema dell’economia civile.
Carlo Borgomeo, presidente dell’associazione ‘Con il Sud’, dal 2006 si occupa della promozione e del rafforzamento nel meridione delle “infrastrutture sociali”, ovvero quelle strutture immateriali fatte di reti relazionali che danno l’opportunità di mettere in collegamento luoghi e soggetti diversi per una prospettiva di sviluppo etica e di giustizia sociale. Borgomeo discuterà di economia civile con il Ministro Claudio De Vincenti a con il segretario generale del Forum per la finanza sostenibile Francesco Bicciato. Al termine della sessione plenaria, partire dalle 20.30, inizieranno i lavori delle 10 piazze tematiche: lavoro e impresa per la piena occupazione; prima di tutto conoscenza e cultura; cura delle persone; equità e lotta alle diseguaglianze; la svolta ecologica dello sviluppo; pari opportunità, diritti civili e di cittadinanza; risorsa Mezzogiorno; per la lotta a tutte le illegalità; stato, democrazia, territori e riforma della politica; tra Europa e Mediterraneo. A queste si aggiunge la decima Piazza della quale saranno protagonisti oltre cento giovani della Scuola di partito ‘Pier Paolo Pasolini’ che da diversi mesi stanno portando avanti il loro percorso di formazione.