Pd, Renzi a Napoli incontra Paolo Siani

83
in foto Matteo Renzi

E’ durato circa un’ora l’incontro tra il segretario del Pd Matteo Renzi e Paolo Siani, fratello di Giancarlo (il giovane cronista partenopeo ucciso dalla camorra nel 1985) e candidato nelle liste dei dem. Con lui la segretaria del Pd Campania Assunta Tartaglione e il sottosegretario alla Giustizia Gennaro Migliore. L’incontro si è tenuto nella libreria vomerese “Io ci sto”. ” Abbiamo chiesto a Paolo di candidarsi non per Giancarlo, ma per quello che Paolo è stato, è e sarà, cioè un punto di riferimento di una comunità”, dice Renzi esprimendo poi un personale rammarico: “Quello che mi spiace è di non essere riuscito a fare tutte le candidature belle come quelle di Paolo Siani”. Per il segretario dem “non c’è una bandierina in Parlamento da sventolare. C’è uno a cui romperemo le scatole il giorno dopo, gliele romperete voi e gliele romperò io perché farò di tutto affinché possa continuare a lavorare con responsabilità sui settori che lo riguardano”.