Teatro San Carlo, tournée in Argentina: si chiude con la Filumena Marturano, versione di Liliana Cavani

59

A conclusione della sua tournèe a Buenos Aires il Teatro San Carlo di Napoli ha presentato la celebre pièce “Filumena Marturano” di Eduardo de Filippo, in una versione diretta dalla regista Liliana Cavani ed interpretata da Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses, come piatto forte dell’iniziativa ‘Spettacolo di Natalè promossa dal Consolato generale d’Italia. In precedenza, nell’ambito del progetto “talia XXI” e del ciclo “La forma delle bellezza”, che ha coinvolto Napoli e la sua provincia, il San Carlo aveva proposto, sempre nell’italianissimo Teatro Coliseo della capitale argentina, un “Omaggio a Nureyev e Rossini”, di cui è stato protagonista il corpo di ballo del Teatro diretto da Giuseppe Picone. Nel corso della serata, a cui è intervenuto sabato anche il sottosegretario agli Esteri italiano, Ricardo Merlo, il console generale di Buenos Aires, Riccardo Smimmo, ha tracciato un bilancio dell’attività del suo consolato per il 2018. “È molto probabile – ha detto rivolto alla folta comunità italiana presente in sala – che a fine anno si giunga alla cifra record di 20.500 passaporti rilasciati nei 12 mesi. Si tratta – ha assicurato – del numero più alto nella storia di questo consolato, con un incremento del 4% rispetto all’anno passato”. Inoltre, ha aggiunto, “nel 2018 abbiamo definito la posizione di 7.500 nuovi cittadini italiani con una crescita del 50% rispetto ai 5.000 perfezionati nel 2017”. L’evento è stato reso possibile grazie al sostegno di alcuni sponsor: La Caja, Enel, Techint, Pan American Energy, Alitalia, Paolini Hnos., Camuzzi, Inc Spa, Radici Group, Bolsa de Comercio de Buenos Aires, Pallaro Hnos., Ferrero e Melenzane Sa.