**8 marzo: Italia ha più astronome al mondo, sono il 21% nell’Uai** (2)

5

(Adnkronos) – Ghez ha condiviso il premio con il tedesco Reinhard Genzel, mentre l’altra metà del Nobel per la Fisica 2020 è andato all’inglese Roger Penrose per la scoperta che la formazione dei buchi neri è una rigorosa previsione della teoria generale della relatività.